BANDIERA ITALIA

Nuovo prodotto

Bandiera ITALIA in tessuto poliestere nautico per esterni.

Maggiori dettagli

12,20 €

Dettagli

Il tessuto utilizzato, dopo anni di ricerche accurate, è di assoluta qualità e risponde al meglio alle esigenze di resistenza ai fattori atmosferici. Il poliestere nautico avendo la trama a maglia bloccata è particolarmente resistente e indicato per l'uso esterno, poichè essendo idrorepellente non appesantisce la bandiera che sventolerà mantenendo la sua leggerezza. La confezione è eseguita con orlatura doppia, fetuccione e corda lato asta per un facile montaggio.

Storia

Cosa conosciamo della nostra bandiera?

Un detto dice che il nostro paese sia un paese di poeti, di santi e di navigatori...

Ragionandoci un po' effettivamente siamo famosi per l'audacia con la quale alcuni nostri uomini noti del passato hanno varcato mondi sconosciuti, per il numerosissimo elenco di uomini e donne che abbiamo santificato nel corso degli anni, ma anche per i nostri poeti.

Nelle loro poesie leggiamo tra le righe che i colori della nostra bandiera simboleggino il verde dei nostri prati, il bianco delle nostre nevi perenni e il rosso del sangue dei nostri guerrieri che hanno versato nelle tante guerre.

In realtà la storia della nostra bandiera è un po' diversa.....

Questi colori appariranno per la prima volta sulle coccarde indossate da due studenti bolognesi (Giovanni Battista de Rolandis e Luigi Zamboni) il 14 Novembre del 1974 durante una sommossa contro il potere assolutista di quei tempi.

Ispirati dai colori della coccarda parigina i due studenti cambiando il verde con l'azzurro, mantengono il significato della bandiera d'oltralpe: un Tricolore per un popolo che mirava ad avere Giustizia, Uguaglianza e Fratellanza, senza i quali non ci può essere Dignità, Democrazia, Prosperità.

La nostra bandiera riassume quindi i diritti naturali dell'uomo.

Il 18 maggio 1796 i colori di questa coccarda sono accettati da Napoleone, a Milano, e questi consegna alla Guardia Civica, alla Legione Lombarda e alla Guardia Nazionale una bandiera a strisce verticali verde bianca e rossa.

Il 28 ottobre 1796 il Senato di Bologna stabilisce con un documento che i colori della bandiera nazionale sono ill verde, il bianco e il rosso.

Il 7 gennaio del 1797 fu fatta mozione per rendere universale la bandiera a tre colori Cispadana.

Nel corso degli anni la bandiera italiana subisce modifiche di vario genere, ma nel 27 dicembre 1947 l'articolo 12 della nostra Costituzione stabilisce:  "La bandiera italiana è il Tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni".

Il 7 gennaio di ogni anno la bandiera italiana è protagonista della giornata nazionale della bandiera, istituita dalla legge nº 671 del 31 dicembre 1996.

BANDIERE

Speciali

  • GESU' CADENTE

    Statua Gesù Cadente in resina di cm....

    49,00 € -50% 98,00 €

Prodotti visti