SAN MAURIZIO MEZZO BUSTO Visualizza ingrandito

SAN MAURIZIO MEZZO BUSTO

ART. 438/35B

Nuovo prodotto

Statua San Maurizio mezzo busto in resina di cm. 35 realizzata interamente a mano in  Italia.

Maggiori dettagli

Tempi di realizzo circa 20/30 giorni

389,00 €

Dettagli

Statua in resina piena, stampata e rifinita a mano da valenti artigiani, che tolgono le imperfezioni e segni dovuti alla lavorazione. Una volta resa la statua perfettamente levigata, viene portata nel reparto colorazione e dipinta a mano usando particolari vernici indelebili nel tempo, rendendo la statua in tutta la sua bellezza attenendosi all'iconografia classica tradizionale e ai colori dettati dalla teologia. La resina è un materiale plastico reso solido con sostanze indurenti, è resistentissimo alle intemperie. La differenza con la vetroresina lo dice la parola stessa, non contiene la fibra di vetro.

Storia

San Maurizio, martire, commemorato il 22 settembre.

Nato nella regione di Tebe nel III secolo, detto anche Mauritius che significa “cavaliere africano”.

Si arruolò giovanissimo nell’esercito Romano, facendo velocemente carriera, fondò la leggendaria Legione Tebea, divenendone il comandante, composta da valorosi guerrieri che lui convertì al Cristianesimo.

Nel 285, durante il dominio dell’imperatore Diocleziano, si diede inizio allo sterminio dei cristiani, creando numerosi martiri in tutto l’impero.

Nella regione di Bagaudi, tra la Francia e l’attuale Svizzera, le popolazioni cristiane, subirono soprusi e massacri un po’ ovunque.

Ma la disperazione diede il via alla formazione di numerosi gruppi che si opposero ai soldati romani, tant’è che l’imperatore si vide costretto a richiedere l’intervento della valorosa Legione Tebea.

Maurizio, giunto al cospetto del generale comandante, venne messo a conoscenza della missione per la quale era stato richiesto il suo aiuto.

La natura cristiana di Maurizio e dei suoi uomini, lo indussero a disobbedire a tali ordini, e invìò a Roma una lettera all’Imperatore con la motivazione del suo rifiuto:

“L’Unico Dio che riconosciamo è il Dio Cristiano, perciò sarà sempre l’Unico per il quale combatteremo”.

Diocleziano, che si riteneva lui, Dio con tutti i poteri sul popolo, si ritenne offeso e ordinò la decimazione dei legionari.

Ogni dieci uomini uno veniva ucciso tramite decapitazione.

Ma nessuno cedette all’abiura, cos’ che vennero tutti decapitati, e tra questi anche Maurizio.

I loro corpi vennero sepolti in una fossa comune.

Nell’iconografia classica viene raffigurato come un guerriero con l’armatura, e con la palma del martirio.

E’ riconosciuto il patrono del Corpo degli Alpini

Recensioni

Scrivi una recensione

SAN MAURIZIO MEZZO BUSTO

SAN MAURIZIO MEZZO BUSTO

Statua San Maurizio mezzo busto in resina di cm. 35 realizzata interamente a mano in  Italia.

Scrivi una recensione


SAN MAURIZIO

Speciali

Prodotti visti